Monthly Archives: October 2011

Quote

Quando senti qualcosa che fa vibrare il tuo cuore

non domandarti  mai cosa sia,ma vivilo fino in fondo.

Perchè quel brivido,    quella vibrazione

farà parte di te per sempre.

                                                               Bob Marley

Bob Marley

Advertisement

Voglio vederti danzare

Standard

Dice che IT’S ALWAYS A GOOD TIME FOR A REVOLUTION.

E’ vero.

E penso che QUESTO sia uno di quelli. Uno di quei momenti strani dove potrebbe succedere qualsiasi cosa— E QUALSIASI COSA ACCADE.

Avevo ragione quando dicevo che la tranquillità non fa per me..NO! Menomale =)

Equindinonrestachebuttarsinellamischia e RISCHIARE.

In tutto.

Quando si trova una nuova esperienza da fare,

quando si dice si al cuore

si al coraggio

si ad una strada che non conosco e che spero che con un pò di sole da qualche parte porti.

Sì.

Ti ci ballo scalza sul cuore. E allora se sai la musica,mettila, fortissima.

 

 

PerDersi.

Standard

“Dunque,qui le cose

 vanno bene,chi più chi meno,

ci si arrangia,

in pratica,

si trova poi sempre il modo

il modo di cavarsela,

voi mi capite,

insomma il problema non è questo.

Il problema sarebbe un altro,

se avete la pazienza di ascoltare

di ascoltarmi

di.

Il problema è questa strada,

bella strada

questa strada che corre

e scorre

e soccorre

ma non corre diritta come potrebbe

e nemmeno storta come saprebbe

no.

Curiosamente

si disfa.

Credetemi

si disfa.

Dovendo riassumere dovendo,

se ne va

un pò di qua

e un pò di là

presa da improvvisa libertà.

E’ una cosa da uomini,in generale,perdersi.

Non è roba da voi.

Bisogna che abbiate pazienza e mi lasciate spiegare. Innanzitutto non dovete farvi fuorviar dal fatto che tecnicamente parlando,

non si può negarlo,questa strada (…) tecnicamente parlando non si disfa affatto.

Continua dritta.(…)

Ma

Non è di questa strada,

fatta di polvere e sassi che stiamo parlando.

La strada in questione è un’altra.

E corre non fuori, MA DENTRO.

Qui dentro.”

A.B

 

 

TentAzione

Standard

Potrei partire =)))))).

Perchè allora non farlo davvero per una buona volta MAREMMMAAAA.

Un anno,finalmente consistente,qualcosa che graffia. E sarebbe stupendo,perchè dopo tanto tempo un progetto si realizzerebbe. Ma se dovessi pensare con il cuore e basta sarei già andata. Invece che ancora tanti discorsi,finalmente un pò di concretezza! Mani!

Le occasioni andrebbero prese al volo,si ma,partendo,lascerei un pò di cose avviate qui. Che vanno finite.

Ma il tempo è ooooora! 

 Altro che tentazione.

Però ORA un anno fuori implica un’altro tipo di scelta—>No,l’università “serve”-.- e va finita. … ma anche il servizio,forse che sta quasi diventando un Vizio.

E quindi?!!..

 

 

Change in progress

Standard

Nulla è costante tranne il cambiamento. Maremma ed è così,non è per dire frasi fatte.

L’abitudine evidentemente NON è qualcosa a cui io stia simpatica,menomale!

Se c ‘è una cosa sicura è che non posso dire “per un pò mi fermo qui”,e STO qui. C’è chi dice e ha ragione, che se c’è una cosa che devo

imparare è STARE. Non è mai stata roba per me lo so.

Anche perchè quella dell’andare  è stata ed è il mio modo per essere stabile,cioè “stare”.

La dimensione del viaggio,di qualsiasi tipo esso sia,sembra essere la sola possibile per me. Ma se viaggi,è più importante dove vai o chi incontri?

Forse è perchè ho dato sempre troppa importanza al fatto di spostarmi che non ho cercato mai di  legarmi troppo in generale.Non è esattamente una bella cosa! 

Non significa che non ci tenga ma che ognuno ha la sua strada,che può correre anche vicina alla mia strampalatissima e colorata mulattiera,può anche incrociarla. Bello.

Dipende tutto ovviamente dai punti di vista,certo.

Cambieranno un pò di cose in queste settimane questo è certo e non tutto sarà facile,e io ringrazio chi ha cercato di starmi vicino in tutte le mie scorribande recenti e non!  

Dice che il cambiamento è buono. Io penso che non  c’è nulla di prestabilito,ogni cosa è buona o cattiva se tu la rendi tale, è una questione di responsabilità,di grande responsabilità anche quella strana idea di iniziare,se possibile, un’altra nuovissima stradina. Speriamo!

Vedremo..